VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

Seppur leggermente in ritardo rispetto ad altri operatori, anche bwin si è fatto trascinare nella “tenzone” dei casinò dal vivo, introducendo a partire da fine maggio 2012 la propria versione del casinò live. La sezione relativa al casinò dal vivo è possibile trovarla nella versione da scaricare ed installare del casinò, quella denominat Bwin Casinò Piccadilly; ricordiamo infatti che (così come accade anche per il GDCasinò) le due versioni hanno sia software che giochi differenti e la versione web prende il nome di Bwin Casinò Manhattan.

Bwin, conscio anche dell’esperienza già maturata da altri operatori ha optato per puntare sui due giochi che vanno per la maggiore nel mondo dei casinò dal vivo: la roulette live ed il blackjack live, evitando l’offerta delle baccarat, decisamente poco frequentata dai giocatori italiani. In compenso, ciascuna delle due opzioni prevede una serie di tavoli che si differenziano tra loro per le differenti opzioni di puntata minima e massima disponibili.

Il client Bwin Casinò Piccadilly, per accedere alla sezione del casinò dal vivo deve essere utilizzato in modalità “denaro reale”; esso apre una finestra del browser (cosa decisamente strana installare un client software per poi accedere tramite browser alla sezione dedicata… ma tanto è, qui ci limitiamo a recensire), in cui compaiono le due scelte di cui al primo screenshot; qui basta selezionare quale gioco si vuole praticare, per essere portati successivamente alla selezione del tavolo relativo che soddisfi le nostre esigenze di puntata.

Abbiamo provato per prima la roulette, come si può vedere nello screenshot di fiano; il software per l’interazione ha delle caratteristiche comuni anche a quello del blackjack che vedremo dopo, almeno per la barra di stato posta in basso. In basso a sinstra infatti si trova l’ammontare del conto e la puntata effettuato, al centro è possibile selezionale le chips che intendiamo puntare, e nel lato destro sono presenti le opzioni, oltre alla “pista” per le puntate speciali (numeri vicini, cavalli, etc).

Dopo aver effettuato la puntata, semplicemente selezionando il taglio di chip che vogliamo utilizzare e cliccando su una parte del tavolo o della pista, il croupier segnalerà che le puntate sono chiuse e lancerà la pallina. Nella parte superiore dello schermo, cliccando sul croupier si potrà ingrandire l’area per vedere meglio dove andrà a posizionarsi a pallina.

Il numero estratto viene evidenziato sia nell’area in alto a sinistra, singolarmente, che nella serie di statistiche disponibile che segnala gli ultimi numeri estratti.

A questo punto il croupier riaprirà le puntate, e si avranno a disposizione un “tot” di secondi per ricominciare.

Passando al blackjack, qui la selezione dei tavoli è addirittura più ampia di quella proposta per le roulette. I minimi e massimi di puntata sono molto vari, ma i tavoli con puntate più basse sono in genere molto affollati; quindi conviene accedervi ed attendere che il primo giocatore lasci il proprio posto per sostituirlo.

La parte inferiore dello schermo ha le medesime caratteristiche di quelle già recensite per la roulette (manca ovviamente solo la pista in quanto non pertinente al gioco); il tavolo ha 7 posizioni e bisogna sedersi non appena compare sullo schermo nella posizione libera il pulsante “siediti qui”.

A questo punto siamo nel gioco, e la relazione è decisamente semplice, si tratta solo di assecondare la piattaforma software che ci farà da guida nella comunicazione con la dealer.

Ricordiamo infine che non tutti i tavoli sono in Italiano, ma prima di selezionarne uno viene specificato espressamente se trattasi di croupier o dealer che parla italiano od inglese; per noi non ha fatto differenza avevamo l’audio spento; tuttavia può essere utile saperlo nel caso in cui, con l’apposito pulsante sito in basso a destra che attiva la chat, volessimo interagire con l’operatore.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Bwin apre anche il casinò dal vivo, 10.0 out of 10 based on 1 rating